Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Procure| Successioni | Rimborso Buoni Fruttiferi Postali

 

Procure| Successioni | Rimborso Buoni Fruttiferi Postali

 

 notarile

denuncia successione

 modulo successione

  

NON VI POTETE RECARE IN ITALIA PER SOTTOSCRIVERE LA DENUNCIA DI SUCCESSIONE
DI BENI SITI IN ITALIA, 
POTETE RIVOLGERVI AL PATRONATO ACLI DI METZ

patronato acli

PATRONATO ACLI - METZ
5, rue Lafayette – 57000 METZ
Telefono:  03 87 65 45 19  - Fax 03 87 65 21 40
Lunedi a Venerdì ore 9 – 12 - il pomeriggio su appuntamento
DIRETTRICE: DI GIUSEPPE BAROTTE Enza
enza.digiuseppe@acli.it
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

metz@pec.patronato.acli.it

PER ACCEDERE ALLE INFORMAZIONI: clicca qui

  fisco casa

RILASCIO DI PROCURE SPECIALI E GENERALI E AUTENTICHE DELLE FIRME

Dal I° gennaio 2012, le rappresentanze consolari site in AUSTRIA, BELGIO, FRANCIA, GERMANIA e LITUANIA non rilasceranno più nessun atto notarile.
In effetti i notai dei predetti paesi hanno aderito all’Unione Internazionale del Notariato (UINL) e hanno proceduto alla dichiarazione di cui all’ articolo 6 della Convenzione di Bruxelles del 25 maggio 1987 (ratificata dall’Italia con legge N° 106 DEL 24/04/1990 [ G.U. n° 108 – 11/05/1990]) relativa alla soppressione della legalizzazione degli atti negli stati membri dell’Unione Europea o che hanno firmato convenzioni bilaterali con l’Italia (Decreto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale n°276 del 6 dicembre 2011).

Il Consolato potrà ricevere solo, su richiesta del connazionale, testamenti pubblici, segreti o internazionali.

Dal I° gennaio 2012 dovrete di conseguenza rivolgervi ad un notaio francese per il rilascio della procura di cui avete bisogno.
Per la sua validità detta procura (Speciale o Generale) dovrà essere necessariamente tradotta in lingua italiana da un traduttore giurato presso il tribunale francese del vostro domicilio in Francia.
Questi due atti non dovranno essere legalizzati dal Consolato in base alla predetta convenzione di Bruxelles del 25/05/1987.

Onde evitare che le procure non siano accettate in Italia:
è bene produrre al notaio francese, a seconda dei casi,
l'atto di procura già redatto in lingua italiana per facilitare le condizioni di autentica della firma davanti al notaio francese.


E' vivamente consigliato di farsi inviare dall'Italia L'ATTO DI PROCURA GIA' REDATTO DAL NOTAIO ITALIANO che potete firmare davanti al notaio francese il quale  procederà  all'autentica della vostra firma.

Se siete residenti lontani da un notaio francese che sia in grado di procedere all'autentica della firma direttamente in lingua italiana (ved. elenco qui di seguito dei notai in grado di autenticare in lingua italiana la vostra firma)
potete rivolgervi al vostro notaio o a quello più vicino da casa vostra.

Se l'autentica é redatta in lingua francese, la stessa - per essere valida in Italia - dovrà pertanto essere tradotta in lingua italiana da un traduttore giurato (ved. elenco accessibile qui di seguito).

NOTA BENE: le donne devono firmare l'atto di procura con il solo cognome da nubile ed il nome

L’elenco dei traduttori è accessibile cliccando su uno dei seguenti link:

traducteurs assermentes 2018

Altri Traduttori Giurati CGMETZ.doc (traducteurs dans d'autres départements)

E' POSSIBILE ACCEDERE ALL'ELENCO DEI NOTAI CHE RILASCIANO LE PROCURE BILINGUE (ITALIANO/FRANCESE) E CHE AUTENTICANO LA FIRMA DIRETTAMENTE IN LINGUA ITALIANA CLICCANDO SUL SEGUENTE LINK:
notaires bilingues

 

banner buoni postali

Modalités/Modalità:  RIMBORSO BUONI POSTALI FRUTTIFERI | REMBOURSEMENT DE BONS POSTAUX

 


26